Eucharist Miracle Eucharist Miracles

Festa della Madre dell’Eucaristia e XXI° anniversario dell’inizio delle apparizioni pubbliche

Domenica, 26 ottobre 2014 ore 9:30


Dal 1971 al 1993 le apparizioni della Madre dell’Eucaristia avvennero nel silenzio e nella riservatezza. In quegli anni, il vescovo Claudio Gatti e la veggente Marisa Rossi furono formati e guidati nella missione dalla Madonna e dal 1986, per volere di Dio, si formò un cenacolo di poche persone chiamate alla preghiera e alla testimonianza; alcune di esse furono anche ammesse a partecipare all’apparizione.

Il 20 giugno 1993 la Madonna portò un messaggio che suscitò paura e sgomento: “Figliolini miei, è tempo di far arrivare gruppi di persone da voi (…) Dio Padre vuole così, dopo ventidue anni di silenzio e di nascondimento". Anche in quella occasione il nostro Vescovo e Marisa si abbandonarono completamente alla volontà di Dio, nonostante fossero coscienti delle sofferenze, delle critiche e delle cattiverie a cui sarebbero andati incontro, come preannunciato dalla Madonna. “Il compito dei miei due figli è molto bello agli occhi di Dio e lo sarà per gli uomini umili e semplici, ma a causa degli uomini orgogliosi e superbi sarà molto duro” (Lettera di Dio, 27 giugno 1993).

Il 24 ottobre 1993 iniziarono le apparizioni pubbliche della Madre dell’Eucaristia, un dono straordinario voluto da Dio per il bene delle anime. Il nostro Vescovo, alcuni mesi prima, aveva informato l’autorità ecclesiastica, fatto unico nella storia della Chiesa, presentando una prima raccolta dei messaggi della Madre dell'Eucaristia. Il titolo Madre dell'Eucaristia, sconosciuto nella Chiesa per venti secoli, ha cominciato ad esser noto e a diffondersi solo in seguito alle apparizioni e alle rivelazioni della Madonna alla veggente Marisa Rossi.

Appena dieci anni più tardi, nel maggio del 2003, la Madonna stessa annunciò il trionfo della Madre dell'Eucaristia nella Chiesa e nel mondo: “Tutti conoscono la Madre dell’Eucaristia, tutti conoscono il Vescovo ordinato da Dio, Mons. Claudio Gatti, e la veggente Marisa Rossi. Chi tace, o chi dice di non credere, si comporta così soltanto per gelosia. (…) La vostra gioia più grande deve essere questa: insieme alla Madre dell’Eucaristia siete conosciuti in tutto il mondo. Gesù Eucaristia è più amato, tante, tante persone hanno cominciato a fare adorazione eucaristica, ad adorare mio Figlio Gesù”. (Lettera di Dio, 29 maggio 2003).

Per volontà di Dio, la festa del trionfo della Madre dell’Eucaristia viene celebrata ogni anno dalla nostra comunità proprio il 24 ottobre, il giorno dell'inizio delle apparizioni pubbliche, una data che assume una grande importanza anche nella storia della Chiesa.

La celebrazione si svolge in tre momenti: la processione con Gesł Eucaristia (vedi [pdf]) l’adorazione eucaristica (testo adorazione [pdf]) e la S. Messa (Messalino [pdf]).

Fotogallery


Approfondimenti...